Notizie Notizie

12° PREMIO ECOLOGIA

12° PREMIO ECOLOGIA LAURA CONTI 2011 per tesi di laurea    

Si rinnova per il dodicesimo anno l'appuntamento con il Premio Ecologia Laura Conti promosso dall'Ecoistituto del Veneto Alex Langer.

Il premio è nato con lo scopo di valorizzare tesi di laurea, lavori spesso pregevoli ma che troppe volte rimangono negli archivi delle Università. Il Premio Laura Conti, oltre a riconoscere con una borsa di studio le tesi migliori e a renderle note attraverso testi specifici e la rivista GAIA – Ecologia, Nonviolenza e Tecnologie Appropriate, archivia in un apposito database tutti i lavori partecipanti. Il database è consultabile nel sito web www.ecoistituto-italia.org e attraverso specifiche parole chiave è possibile risalire a tutte le tesi di laurea che hanno finora partecipato. Il numero di tesi partecipanti è aumentato di anno in anno, e nel database sono ormai presenti quasi 1.500 lavori. Questo, crediamo sia il modo migliore anche per mantenere vivo il ricordo della più grande divulgatrice ambientale del nostro paese: Laura Conti, che abbiamo avuto l’onore e il piacere di avere tra i nostri maestri e compagni di strada Sono previsti 3 PREMI: 1° premio € 750 2° premio € 250 3° segnalazione su Gaia Queste le aree tematiche cui devono far riferimento le tesi di laurea partecipanti: * Ecologia, parchi, aree protette,turismo naturalistico * Mobilità intelligente, urbana ed extraurbana * Rifiuti, urbani e industriali, riduzione e riciclo * Natura e restauro ambientale * Società sostenibile, problemi planetari e locali * Tecnologie appropriate * Energie rinnovabili e risparmio energetico * Educazione ambientale * Movimenti e lotte ecologiste e nonviolente * Economia ambientale * Prevenzione ambientale della salute * Consumare meno e meglio * Legislazione e amministrazione ambientale * Rapporto tra specie umana e altre specie animali * Inquinamenti di acqua, aria e suolo, riduzione e prevenzione Sono ammesse le tesi discusse in una Università italiana negli anni accademici dal 2000-2001 in poi, inviate ENTRO IL 30 SETTEMBRE 2011 a: Ecoistituto del Veneto - Viale Venezia, 7 - 30171 Venezia Mestre. È necessario compilare la scheda di partecipazione che può essere richiesta all’Ecoistituto o scaricata dal sito www.ecoistituto-italia.org. La partecipazione prevede il versamento di 10 euro per spese di segreteria sul ccpostale 29119880 intestato a: Ecoistituto del Veneto Alex Langer, viale Venezia, 7 30171 Venezia-Mestre, con causale “Premio ecologia Laura Conti”. La giuria, composta da Michele Boato, Alessandra Cecchetto, Paolo Stevanato, Franco Rigosi, Mao Valpiana e Gianfranco Zavalloni.     PER INFORMAZIONI: Ecoistituto del Veneto Alex Langer viale Venezia, 7 tel. E fax 041/935666 (da lunedì al venerdì dalle 17 alle 18) Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.ecoistituto-italia.org     .....e per le tesi di laurea su materie consumeristiche, c'è il PREMIO CONSUMO SOSTENIBILE promosso dalla Fondazine ICU. tutte le informazioni nel sito www.fondazioneicu.org

Centro Antiviolenza

Nell'ambito dell'iniziativa NON SOLO...8 MARZO,  organizzata dall'Assessorato alle Politiche Sociali della Provincia Barletta-Andria-Trani,  sabato mattina ad Andria,  a partire dalle ore 10.00 presso l'Istituto "G. Colasanto",  rifletteremo insieme sui DIRITTI delle donne.  

Interverranno:

Carmelinda Lombardi, Assessore alle Politiche Sociali BATMariagrazia Di Renzo, Legale cav RiscoprirSi...

Angelamaria Cannone, Presidente Unitalsi Regione Puglia

Enza Di Franco, Psicologa ASL BT

Antonella De Benedittis, Referente Oasi 2

Giorgia Di Stefano, SpA Società per l'Arte

Stefania Di Palo, attrice e scrittrice di prosa

 Non perdete anche gli altri appuntamenti...   

Centro Antiviolenza RiscoprirSi...Via Quarti, 21 - AndriaTel. 0883.764901

e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Teatro comunale di Ruvo di Puglia

  Venerdì 28 gennaio ore 18.00  

TEATRO COMUNALE DI RUVO DI PUGLIA   ingresso gratuito    

  Macroscopio Centro Psicopedagogico per la ricerca e la Formazione all'Apprendimento/Cambiamento attivo con il patrocinio del Comune di Ruvo di Puglia e dell'AssoCounseling in collaborazione con l'Associazione Culturale Calliope organizza   incontro laboratoriale sul tema LA SCOPERTA DELLA PROPRIA ENERGIA VITALE     

Interverrà il dott. Riccardo Ciccolella psicologo fondatore del modello di cura fileoenergetico    

Durante l’incontro sul tema del benessere psicofisico verrà presentata la figura professionale del Counselor e le sue modalità di intervento in presenza di disagi emotivi. L’invito a partecipare è rivolto a: pedagogisti, operatori socio-sanitari, insegnanti, psicologi, assistenti sociali, genitori e a tutti coloro che sono impegnati in relazioni di “cura” mirate al riequilibrio psico-socio-educativo.     

Per ulteriori informazioni: Ass. Macroscopio tel. 3408164990 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Diritti dentro

  INVITO Diritti Dentro   convegno  

Venerdì 28 gennaio ore 16:30 Centro Interculturale S. Luigi Piazza Mazzini - Trani  

  La Comunità Oasi2 "San Francesco" ONLUS organizza, nell'ambito del progetto "Dedalo Alternative"  il convegno "Diritti Dentro" - la detenzione tra repressione e rieducazione, a cui parteciperanno:   Angela Anna Bruna Piarulli - direttrice reggente della C.C. di Trani Valeria Pirè - dirigente penitenziario in aspettativa/dottoranda presso l'Università degli Studi di Bari Andrea Di Comite - presidente dell'associazione "Antigone" Puglia Virginia Ambruosi Castellaneta - responsabile dell'associazione "Carcere Possibile" delegazione di Bari Felice Di Lernia - presidente della Comunità Oasi2 "San Francesco" Onlus      

Per informazioni: Massimiliano Martucci - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Equoscambio

  L’Associazione Promozione Sociale e Solidarietà di Trani, presenta ufficialmente “L’EQUOSCAMBIO” – la prima banca senza moneta!  

Questa iniziativa, organizzata dall’Associazione Promozione Sociale e Solidarietà di Trani (BT), rientra tra le attività del Progetto Homo Famulus – famiglie in rete finanziato dalla Regione Puglia - Assessorato alla Solidarietà nel Piano di azione sull’Associazionismo Familiare 2008.

Al progetto, che va ormai avanti con una serie di iniziative in favore della famiglia da febbraio 2009, aderiscono in partnership l’Associazione Genitori sede locale di Trani (BT), l’Associazione Xiao Yan- Rondine che ride di Trani (BT),il MIEAC “Istituto Lazzati” di Trani (BT), 1^ Circolo Didattico “De Amicis”, 2^ Circolo Didattico “Mons. Petronelli”, 3^ Circolo Didattico “D’Annunzio”, Scuola Media Statale “G. Bovio”.   L’EQUOSCAMBIO, nasce con l’intento di sensibilizzare quante più persone possibili ad una cultura del consumo critico ed ecologico potenziando le capacità di rinnovamento delle risorse in nostro possesso, favorendo così un consumo più oculato e riducendo di gran lunga la produzione di rifiuti che in alcuni casi diventano di difficile smaltimento. L’Equoscambio funzionerà come una vera e propria banca in cui chiunque voglia mettere in circolo i propri prodotti e oggetti usati ma in ottimo stato di conservazione, utilizzabili, funzionanti e igienicamente trattati, può farlo aprendo un “conto corrente”. Ogni correntista dovrà accettare il regolamento di funzionamento di questa banca e aprendo il suo conto avrà a disposizione dei bollini, pari al valore quantificato per il proprio prodotto, che potrà utilizzare per prelevare prodotti e oggetti di pari o inferiore valore. Tutte le foto e le descrizioni del prodotto, nonché il regolamento e ogni altra informazione utile sarà disponibile sul Gruppo Facebook “Equoscambio” La sede della banca è fissata  presso il Centro Jobel di Trani in via Giuseppe di Vittorio n.60, e sarà aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 16.00 alle ore 18.00.     INFO:Associazione Promozione Sociale e Solidarietà c/o Centro JôbêlVia Giuseppe Di Vittorio n. 60 (zona stadio) 70059 Trani (BAT)Tel. e Fax 0883.501407Mail: jobel@centrojobel.itSito web: www.centrojobel.it                

Informazioni aggiuntive