Inchiesta sul disagio dei pendolari

Inchiesta sul disagio dei pendolari

Legambiente vuole raccogliere una serie di informazioni dai cittadini.

 

La situazione del trasporto pubblico su ferro è sotto gli occhi di tutti. Dalla fine di settembre dello scorso anno la situazione dei pendolari è di pieno stallo con un incremento di disagi e disguidi che stanno orientando i pendolari ad organizzarsi in modo autonomo mediante car pooling o con mezzi propri o organizzandosi in varie forme.

Leggi tutto...

Cittadini, adottate un albero

Cittadini, adottate un albero

L’invito di Legambiente alle buone pratiche sensibilizzando anche la cittadinanza.

 

La nostra associazione da trent’anni propone a livello nazionale e locale soluzioni sostenibili e possibili cercando di coinvolgere istituzioni e le popolazioni. Quest’anno a fine campagna invernale Festa dell’albero, itinerante, che coinvolgono scuole, associazioni e realtà cittadine.

Leggi tutto...

Un anno ricco di impegni

Un anno ricco di impegni

Il ruolo di Legambiente nel tessuto sociale cittadino in vari ambiti e settori per promuovere e sensibilizzare, per tutelare e rispettare

E’ la fine d’anno e come di consueto ci uniamo a tutta la comunità cittadinanza nei migliori auspici per un anno migliore. Quest’anno che sta passando ci ha visto attivi in diversi ambiti e settori della nostra città: dalle campagne tradizionali come Puliamo il Mondo e Festa dell’albero, ma ci sono state alcune situazioni che ci hanno visti protagonisti assoluti proprio sulla situazione di Piazza Di Vagno.

Leggi tutto...

Oltre i rifiuti per produrre una nuova economia ecologica

Oltre i rifiuti per produrre una nuova economia ecologica

Una vera svolta per un cambiamento sostenibile.

Dopo circa un anno dall’inizio della raccolta differenziata con il sistema del Porta a Porta, l’amministrazione comunale di Corato ha segnato, per la prima volta, il punto della situazione con i risultati e le prospettive sulla raccolta dei rifiuti solidi urbani, con un lusinghiero 75% di raccolta differenziata, secondo i dati comunicati nel corso di una conferenza pubblica. La sperimentazione di questo nuovo sistema Porta a porta era già partita solo nel centro storico, prima della chiusura della discarica di Trani che permetteva a costi veramente irrisori lo smaltimento dei rifiuti urbani.

Leggi tutto...

Informazioni aggiuntive