IL coraggio di Legambiente





Il coraggio di Legambiente

Il circolo di Corato presente al congresso nazionale a Napoli.

Si è tenuto a Napoli XI CONGRESSO NAZIONALE DI LEGAMBIENTE sul tema:” “Il Tempo del coraggio”,lo scorso fine settimana. Una delegazione di rappresentanti del nostro circolo con a capo la presidente Nadia Saltarelli, Pino Soldano e Giuseppe Faretra hanno partecipato ai lavori. Molti i temi affrontati nella tre giorni legambientini nella suggestiva cornice del Museo nazionale ferroviario di Pietrarsa. Ecologia, giustizia, sostenibilità lotte alle disuguaglianze e alla legalità, buone pratiche, esperienze e prospettive con ospiti di riguardo: il presidente di Libera Don Luigi Ciotti, il procuratore nazionale antimafia Federico Cafiero De Raho, il sottosegretario all’Ambiente Roberto Morassut, Marco Omizzolo, intervenuti solo nella mattinata della domenica. Nella giornata di domenica 24 novembre, Legambiente ha anche eletto le sue cariche nazionali, tutte riconfermate alla guida dell’associazione: Stefano Ciafani, presidente nazionale, e Giorgio Zampetti, direttore generale, e Nunzio Cirino Croccia, amministratore. Al loro fianco, Edoardo Zanchini e Vanessa Pallucchi, vicepresidenti nazionale, e Serena Carpentieri, vicedirettrice. Il coraggio di Legambiente è nell’accettare le sfide dei cambiamenti climatici in atto che si contrappongono a nuovi stili di vita e a buone pratiche sparse in tutto lo stivale. E’ necessario aprirsi ad avere coraggio in questo tempo di fare proposte anche scomode che mettono in gioco anche gli stili di vita ed economici in atto: è necessario attivare una nuova economica circolare che abbia una ricaduta sociale, economica ed ambientale. Un nuovo progresso è possibile con un approccio ecologico integrato. Dobbiamo metterci in discussione e rivedere molti comportamenti. Il circolo di Corato è da trent’anni in attività per proporre questo sistema culturale nel contesto cittadino. Presente al congresso nazionale Francesco Tarantini, presidente Legambiente Puglia e di diversi circoli pugliesi.

Sulla pagina Facebook legambientecorato una striscia di alcune foto di alcuni momenti.

Informazioni aggiuntive