Onu, cambiamenti climatici: nuovo rapporto deve indurre ad agire





VALENCIA, Spagna (Reuters)

I governi devono fare di più per combattere il riscaldamento globale, spronati da un nuovo nuovo rapporto scientifico Onu e da danni provocati alla natura che sono già impressionanti, da fantascienza: è quando ha dichiarato oggi il segretario generale dell'Onu Ban Ki-moon. "Questo rapporto verrà presentato formalmente alla Conferenza (Onu sui cambiamenti climatici) di Bali", ha detto Ban ai delegati di oltre 130 nazioni a Valencia, esortandoli a concordare una guida autorevole ai cambiamenti climatici. "C'è già lo scenario per un cambiamento drastico, un accordo per lanciare trattative per un patto complessivo sui cambiamenti climatici che tutte le nazioni possono adottare", ha affermato il numero uno del Palazzo di Vetro. Ban ha detto di essere reduce da un viaggio in cui ha visto ghiacciai frantumarsi nell'Antartico e ha assistito allo scioglimenti dei ghiacciati sulle Torres del Paine in Cile. Ha anche visitato la foresta pluviale dell'Amazzonia che, ha detto, è "soffocata" dal riscaldamento globale. "Vengo da voi avvilito dopo aver visto alcuni dei più preziosi tesori del nostro pianeta tesori che sono minacciati dalla stessa mano dell'uomo". "Queste scene sono impressionanti come un film di fantascienza ma sono più terrificanti perché sono vere", ha aggiunto Ban. I delegati ai colloqui Onu sui cambiamenti climatici hanno raggiunto un accordo sul documento dopo diversi giorni di negoziati che hanno compreso una sessione notturna. Il documento, che fornisce una sintesi delle più recenti conoscenze scientifiche sulle cause dei cambiamenti climatici verranno proposti ai ministri dell'ambiente riuniti il mese prossimo a Bali, in Indonesia, incontro che dovrebbe concordare una strategia biennale per negoziare un seguito al Protocollo di Kyoto. La sintesi afferma che l'attività umana sta causando un innalzamento delle temperature e che sono necessari drastici taglie le emissioni di gas che causano l'effetto serra per evitare che altre ondate di caldo, scioglimento ei ghiacciati ed innalzamento dei livelli dei mari.

Informazioni aggiuntive