Parte la collettiva d’arte Artisti per il parco dell’Alta Murgia





Parte la collettiva d’arte Artisti per il parco dell’Alta Murgia

Legambiente per sensibilizzare cittadini ed istituzioni

Tutto è pronto per la I Collettiva di pittura “ Artisti per il Parco dell’Alta Murgia”, organizzata dal circolo cittadino di Legambiente insieme con la Pro Loco Quadratum, con il patrocinio dell’Ente Parco dal 12 al 18 maggio nel Chiostro del Palazzo di città di Corato.

 

L’associazione ambientalista ha creato una sinergia per realizzare al meglio: con la Mostra d’Arte si vuole promuovere la conoscenza delle aree naturali protette del Parco dell’Alta Murgia, dei suoi soggetti naturalistici nativi e delle aree a grande valenza storica e naturalistica dei comuni che ne fanno parte. Attraverso la pittura, l’espressione di ricordi, sentimenti ed emozioni suscitate dalla bellezza di questo territorio unico. Il Parco occupa un territorio, la Murgia, caratterizzato da una suggestiva successione di creste rocciose, doline, colline, inghiottitoi, grotte carsiche, scarpate ripide, lame, estesi pascoli naturali e coltivi, boschi di quercia e di conifere, dove l’azione perenne della natura si mescola e convive con quella millenaria dell’uomo che ha edificato masserie di pietra, a volte fortificate e provviste di torrette d’avvistamento, dotate di recinti e stalle per le greggi, cisterne, neviere, chiesette, specchie contornate da reticoli infiniti di muri a secco. Il Parco dell’Alta Murgia è una realtà in grado di suscitare negli animi forti emozioni e notevole elevazione pittorica, in tutte le stagioni e in tutte le ore del giorno e della notte e per i pittori che lo amano è un infinito di ispirazione nella culla di Madre Terra. La collettiva è dedicata a tutti i pittori: maestri, giovani artisti, studenti che vogliono cimentarsi. Finora hanno aderito una ventina di artisti ed anche delle associazioni. Inviando il modulo scaricabile sulla pagina Facebook Legambiente circolo di Corato ed inviando il tutto all’indirizzo email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , E’ possibile ancora iscriversi alla collettiva seguendo le istruzioni indicate sul sito: http://www.legambientecorato.it/index.php/component/content/article/15-avvisi/985-il-regolamento Agli studenti si deroga la quota di partecipazione rendendola gratuita come il numero delle opere per artista. Nella serata iniziale è previsto un incontro dibattito sulla situazione del Parco dell’Alta Murgia interverranno: Francesco Tarantini, presidente regionale Legambiente Puglia e un rappresentante dell’Ente Parco, in cui si presenteranno gli artisti e le opere presenti, mentre nella serata conclusiva è previsto un derby in vernacolo tra Corato e Ruvo ovvero tra Gerardo Strippoli e Pietro Stragapede. “ Con questa manifestazione – ha dichiarato il presidente di Legambiente Pino Soldano – vogliamo far riscoprire una parte del territorio valorizzando la bellezza e le sensibilità artistiche dei vari pittori, ma soprattutto nel sollecitare i cittadini e le istituzioni a conoscerlo di più”.

Sarà possibile seguire l’evento con alcune istantanee tra artisti, volontari e cittadini sulla pagina Facebook di Legambiente Corato.

Informazioni aggiuntive