Archivio Campagne

Sul Treno Verde i circoli pianificano il futuro

Sul Treno Verde i circoli pianificano il futuro

Dal 22 al 24 febbraio il Treno Verde di Legambiente ha fatto tappa a Bari

Anche il nostro Circolo era presente sabato 23 al confronto fra i circoli di Legambiente delle province di Bari e BAT con una nutrita delegazione. L’incontro è stato occasione per passare in rassegna le attività messe in campo da tutti i Circoli presenti. È stato inoltre utile per creare ulteriori sinergie sulle prossime iniziative e campagne con i Circoli attivi nei Comuni limitrofi e per raccogliere spunti e buone pratiche da poter adottare anche a Corato per una città più ecosostenibile.

Treno Verde è una campagna itinerante realizzata da Legambiente in collaborazione con Ferrovie dello Stato che fa tappa ogni anno, per tre giorni, in alcune delle maggiori città italiane. Quest’anno la campagna ha preso avvio dalla città di Palermo per poi fare tappa a Bari. Il tema della campagna di quest’anno, cui è dedicata la mostra interattiva allestita a bordo, è la mobilità sostenibile. Tale questione è stata al centro delle attività del Circolo Angelo Vassallo negli ultimi due anni, con le diverse iniziative volte a sensibilizzare sulla ritardata riapertura della stazione ferroviaria, il connesso aumento dell’inquinamento cittadino e tutte le iniziative che possono essere intraprese all'interno dei circoli creando una serie di attività all'interno dell'associazione per sollecitare soluzioni comuni con strategie condivise.

Lettera festa dell'albero 2018

Gentili Dirigenti e docenti di scuole ed associazioni,

come ogni anno nel corso dei mesi invernali Legambiente , circolo Angelo Vassallo, di Corato articola in modo itinerante la “Festa dell’albero”. Crediamo che, con questo approccio, possiamo dare un segno educativo nella nostra città incentrato sulle buone pratiche del rispetto e dello sviluppo del verde privato e pubblico. Il tema di quest’anno della campagna è “ Noi siamo custodi del verde”. Ognuno di noi è custode della natura e tutti possiamo contribuire per miglioralo e valorizzarlo. La campagna della piantumazione all’interno degli atri e nei giardini delle scuole e delle realtà sociali, partirà dalla seconda metà di novembre fino a fine gennaio. Pertanto, vi invitiamo, se interessati, a compilare il modulo, qui sotto, indicato. Inoltre, è possibile per le scuole pubbliche un percorso didattico gratuito per le scuole primarie e secondarie di primo grado della città di Corato, in sinergia con un istituto superiore in alternanza della nostra città in riferimento alla” Festa dell’albero” con proiezione di materiale multimediale ed attività educative correlate. Le scuole dovranno assicurare l’attrezzatura multimediale o una LIM, con impianto audio funzionante, fotocopiare eventualmente il materiale per l’attività nelle classi. L’attività educativa sarà animata da un piccolo gruppo di studenti dell’Istituto Superiore Oriano Tandoi di Corato, guidati e coordinati da un team di qualificati tutors volontari del Circolo di Legambiente Angelo Vassallo di Corato. Le attività si articoleranno presumibilmente tra gennaio ed aprile 2019. Vi invitiamo, quanto prima, entro e non oltre il 10 novembre a compilare i seguenti moduli e inviarli alle mail indicate o consegnarlo presso la sede del Circolo in Via Niccolini,29 il venerdì dalle 20 alle ore 21. Ogni ulteriore info sul sito www.legambientecorato.it o sulla pagina Facebook. Per ogni informazione potete inviare una mail per l’attività della piantumazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per l’attività educativa: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

 Siamo certi della Vostra disponibilità e collaborazione. Saluti Verdi.

Corato, 29/X/2018 Il Presidente del Circolo Il tutor coordinatore del progetto Giuseppe Soldano Giuseppe Faretra

 

Festa dell’albero con piantumazione

Nome della scuola/associazione: _________________________________________

Indirizzo: ___________________________________________________________ tel:___________________________ classi coinvolte___________ per n. classi: ____________ Docente/i:_______________________________________________

Elenco classi_________________________________________________________

(eventuale) docente referente:____________________________________________ riferimenti per contatti: cell:____________________mail:_______________________ Eventuali giorni disponibili per l'incontro___________________________________ Email per invio del modulo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ogni info su www.legambientecorato.it o sulla pagina Facebook.com

Festa dell’albero con attività educativa

Festa dell'albero con Legambiente

Percorso di alternanza con Legambiente e Liceo classico Oriani

Nome della scuola: _________________________________________________

Indirizzo: ________________________________________ tel:___________________________ classi coinvolte___________ per n. classi: ____________ Docente/i:_______________________________________________

Elenco classi____________________________________________________

(eventuale) docente referente:_____________________________________________

riferimenti per contatti: cell:_______________________________________mail:_______________________

Eventuali giorni disponibili per l'attività__________________________________

Codesto modulo compilato va inviato entro il 10 novembre al seguente indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Ogni info su www.legambientecorato.it o sulla pagina Facebook.com .

Goletta Verde 2018

Il programma della Goletta Verde in Puglia Martedì 24 luglio

– Polignano a Mare Ore 18.00

Visite a bordo di Goletta Verde

Ore 20.30 – Depuratore di Polignano a Mare, Lungomare Cristoforo Colombo Concerto Sinfonico Meraviglioso Mimmo - Opera per il trattamento delle acque di Acquedotto Pugliese a cura dell’Orchestra Sinfonica Metropolitana di Bari

Mercoledì 25 luglio

– Bari Ore 11.00 – Sala stampa Legambiente Puglia Conferenza stampa di presentazione dei dati sullo stato di salute del mare e dei depuratori in Puglia

Intervengono: Francesco Tarantini, Presidente di Legambiente Puglia Katiuscia Eroe, Portavoce Goletta Verde Giovanni Giannini, Assessore Infrastrutture e Mobilità della Regione Puglia Nicola Giorgino, Presidente Autorità Idrica Pugliese Vito Bruno, Direttore Generale Arpa Puglia Contrammiraglio Giuseppe Meli, Direttore marittimo della Puglia e della Basilicata ionica

Mercoledì 25 luglio – Polignano a Mare

Ore 18.00 Visite a bordo di Goletta Verde

Giovedì 26 luglio – Polignano a Mare Ore 11.00 –

Lama Monachile Flash mob #NoOil contro le trivellazioni e i sussidi alle fonti fossili

Saranno presenti: Stefano Ciafani, Presidente Legambiente Nazionale Francesco Tarantini, Presidente di Legambiente Puglia Michele Emiliano, Presidente Regione Puglia I Sindaci pugliesi premiati con le 5 vele della Guida Blu di Legambiente e Touring Club Italiano

Venerdì 27 luglio – Baia di Peschici Arrivo Goletta Verde.

Ore 11.00 – Lido Onda Beach Trash mob esagerato #Usaegettanograzie, la nuova campagna di Legambiente contro l’uso di materiali monouso in plastica

Saranno presenti: Francesco Tavaglione, Sindaco di Peschici Francesco Tarantini, Presidente di Legambiente Puglia Rosario Cusmai, Vice Presidente Provincia di Foggia Claudio Costanzucci, Vice Presidente Parco Nazionale del Gargano Raffaele Vigilante, Coordinamento regionale Tutela del Mare Ore 18.00 Visite a bordo di Goletta Verde

www.facebook.com/golettaverde - https://twitter.com/GolettaVerde

Riparte la festa dell’albero 2017/2018

Riparte la festa dell’albero 2017/2018

La campagna invernale di Legambiente propone da sempre per sensibilizzare i cittadini e le istituzioni a favore del verde pubblico ed aperto alle comunità locali.

 

“Eppure il vento soffia ancora spruzza l’acqua alle navi sulla prora e sussurra canzoni tra le foglie bacia i fiori, li bacia e non li coglie Eppure sfiora le campagne accarezza sui fianchi le montagne e scompiglia le donne tra i capelli corre a gara in volo con gli uccelli Eppure il vento soffia ancora!” (Eppure soffia di Pierangelo Bertoli)

Siamo ai nastri di partenza con una nuova edizione della festa dell’albero 2017/18. La campagna invernale di Legambiente, circolo di Corato, promuove un’attività storica del circolo che invita le istituzioni locali ad attuare una legge nazionale. Infatti, è entrata in vigore il 16 febbraio 2013, la legge che ha obbligato ogni Comune a piantare, entro sei mesi, un albero per ogni bambino nato o adottato nel Comune stesso. Una norma che, a quanto sembra, è rimasta programmatica, perché nessun ente locale sembra essersi, ad oggi, ancora adeguato, incluso il nostro ente locale. Significherebbe piantare almeno 400 piante nuove di ogni tipo nella nostra città e sarebbe possibile spendendo risorse limitate e ci sarebbe anche il modo per farlo…..Per noi, invece, rappresenta l'occasione privilegiata per porre l'attenzione sull'importanza degli alberi per la vita dell'uomo e per avere un ambiente più salubre per tutto l’ecosistema. Da sempre gli alberi ci raccontano la storia, combattono, grazie alle loro radici, i fenomeni di dissesto idrogeologico, mitigano il clima, rendono più vivibili gli insediamenti urbani, proteggono il suolo e migliorano la qualità dell'aria. Gli alberi si tramandano di generazione in generazione e quest'anno con la Festa dell'Albero vogliamo continuare a scrivere queste pagine verdi per il nostro territorio: nuovi alberi per dare alle future generazioni un dono che custodiranno e difenderanno per passarlo a quelle successive. Un gesto semplice per avere nelle nostre città sempre più aree libere dal cemento, bei paesaggi fuori dalle nostre finestre, ombra nei nostri cortili, varie forme di bellezza e biodiversità a portata di mano... Per le nostre scuole è un'occasione per restituire alla comunità locale spazi belli e accoglienti per una città più vivibile e sostenibile, coinvolgendo bambini, ragazzi, insegnanti, genitori, nonni, e volontari tutti insieme. Anche quest’anno Legambiente apre questa campagna rendendola, non solo simbolica ed itinerante, ma aperta a tutte le realtà sociali della nostra città e non solo di tutto il nostro territorio. Crediamo nella qualità dell’ecosistema urbano, in cui il verde ha un ruolo fondamentale e per questo ci impegniamo ogni anno.

Quest’anno il tema della campagna è :” I mille i colori di un albero”.

Infatti, gli alberi colorano ogni angolo della nostra città, abbelliscono e caratterizzano un’area. “La campagna di quest’anno si articolerà – ha detto il presidente del Circolo Pino Soldano- dalla seconda metà di novembre fino al nuovo anno. Con la Festa dell’Albero vogliamo sensibilizzare tutti e verament tutti all’importanza del verde e dell’ecosistema urbano. Quest’anno daremo la possibilità a scuole ed associazioni di dare le adesioni fino al 10 novembre, a fine campagna saranno consegnati gli attestati di partecipazione, ma quest’anno sarà data l’opportunità di realizzare una mostra di disegni ed elaborati sul tema in oggetto, con l’opportunità di realizzare di uno scrapbook. Quest’ occasione è utile per far conoscere a tutti, i vari processi educativi e didattici vengono attivati in tutte le istituzioni sociali, didattiche ed educative per diffondere una maggiore consapevolezza ambientale. Su questo crediamo in una forma e la forza dell’alleanza tra le risorse sociali della nostra comunità. Chi vuole aderire - conclude il presidente di Legambiente- può compilare il modulo allegato ed inviato via email a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. . Buona festa dell'Albero a tutti !"

 

 

La Goletta Verde arriva in Puglia

La Goletta Verde arriva in Puglia:

tappe a Gallipoli, Bari e Manfredonia dal 21 al 26 luglio

La storica imbarcazione di Legambiente in viaggio per monitorare la qualità delle acque marine, denunciare le illegalità ambientali, l’inquinamento, la maladepurazione e il marine litter Ecco il programma completo delle iniziative Primo appuntamento domani, venerdì 21 luglio, alle ore 19, a Gallipoli, al Laboratorio Urbano Liberal’Arte, con l’incontro “Tutti su per la Terra” organizzato nell’ambito della campagna itinerante del progetto “Go Green Apulia, Go!” A seguire consegna delle “5 Vele” della Guida Blu al comprensorio Alto Salento Adriatico e assegnazione della benemerenza al volontario del campo di Gallipoli Abel Martin Bettucchi La Puglia sarà la nona regione toccata dal tour 2017 di Goletta Verde, la storica imbarcazione di Legambiente, che farà tappa a Gallipoli il 21 luglio, a Bari il 23 e 24 luglio, e a Manfredonia il 25 e 26 luglio. Anche quest’anno Goletta Verde sta navigando lungo la Penisola per monitorare le qualità delle acque marine, ma anche per denunciare le illegalità ambientali, l’inquinamento, la scarsa e inefficiente depurazione dei reflui, le speculazioni edilizie, la cattiva gestione delle coste italiane, le trivellazioni di petrolio che continuano a interessare soprattutto il Sud Italia. Un tour, composto da 21 tappe con arrivo finale il 12 agosto a Lignano Sabbiadoro (Ud), realizzato grazie al sostegno del CONOU, Consorzio nazionale per la gestione, raccolta e trattamento degli oli minerali usati, e dei partner tecnici Aquafil, Novamont, Nau!. Un viaggio che quest’anno diventa ancor più prezioso e importante dopo la conferenza mondiale degli Oceani all’Onu dove Legambiente ha partecipato presentando un focus sul Mediterraneo, tra i mari più a rischio per inquinamento da marine litter al pari degli oceani. Legambiente ha racconto l’esperienza e i dati raccolti in questi 30 anni da Goletta Verde, rilanciando un pacchetto di proposte per contrastare questo problema che, al pari della maladepurazione e della pesca illegale, mette in serio pericolo l’ambiente, la biodiversità marina ma anche la salute dei cittadini. E i dati del dossier Mare Monstrum di Legambiente raccontano di una Puglia dove sono quasi duemila i reati a danno del mare, intercettati dalle Forze dell’ordine e dalle Capitanerie di porto. Numeri che piazzano la regione al terzo posto nella classifica del mare illegale (illegalità nel ciclo del cemento, inquinamento da depuratori, scarichi fognari, idrocarburi, pesca di frodo, codice della navigazione). Nel 2016, a fronte di 1.830 infrazioni accertate (l’11,7% a livello nazionale), sono state 2.161 le persone denunciate e arrestate e 673 i sequestri effettuati. Tra le tipologie di reato spiccano quelli legati all’insufficiente depurazione e agli scarichi inquinanti che vede la Puglia al secondo posto in Italia dopo la Campania: 644 le infrazioni accertate, in aumento rispetto allo scorso anno, con 802 denunce e 294 sequestri effettuati. A seguire i reati legati al ciclo del cemento lungo la costa: sono state 445 le infrazioni accertate (anche in questo caso la Puglia è al secondo posto in Italia), l’11,8% del totale nazionale, con 597 persone denunciate e 216 sequestri effettuati. C’è poi la pesca di frodo, un’antica minaccia per il mare, molto diffusa e molto difficile da sradicare. Un’economia clandestina, fatta di pesca praticata con metodi e mezzi non autorizzati che producono danni spesso irreversibili alla biodiversità, piuttosto che di pesce venduto sottobanco e senza garanzie per la salute dei cittadini. In Puglia sono state contestate nel 2016 ben 605 infrazioni che hanno portato alla denuncia di 620 persone. Su questo fronte sono stati 81.631 kg i prodotti ittici finiti sotto sequestro, tra prodotti catturati senza licenza, sottomisura o in periodi di fermo pesca, prodotti spacciati per freschi quando freschi non sono, o conservati in condizioni igieniche pessime. Come sempre Legambiente con il servizio Sos Goletta assegna un compito importante a cittadini e turisti, a cui chiede di segnalare situazioni anomale foriere di inquinamento delle acque: tubi che scaricano direttamente in mare ma anche chiazze sospette. Il team di tecnici che accompagna la Goletta approfondirà le denunce e le segnalazioni arrivate, per poi farle arrivare alle autorità competenti. Per segnalare il “mare sporco” ci si può collegare a [www.legambiente.it/golettaverde]www.legambiente.it/golettaverde o scrivere a [Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ]Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. inviando una breve descrizione della situazione, l’indirizzo e le indicazioni utili per identificare il punto, le foto dello scarico o dell’area inquinata e un recapito telefonico. Il programma completo della tappa di Goletta Verde in Puglia Venerdì 21 luglio – Gallipoli Ore 11.00 – 13.00 Visite a bordo di Goletta Verde. Ore 18.00 – 20.00 Visite a bordo di Goletta Verde. Ore 19.00 – Laboratorio Liberal’Arte Riviera Nazario Sauro 131/A Tavola rotonda “Tutti Su per la Terra”, la campagna itinerante del progetto di Legambiente Puglia “Go Green Apulia, Go!” che racconta i Green Jobs. Dialogano: Mariateresa Imparato, Portavoce Goletta Verde Sebastiano Leo, Assessore alla Formazione e Lavoro della Regione Puglia Portavoce Goletta Verde Stefano Minerva, Sindaco del Comune di Gallipoli Maurizio Manna, Presidente Legambiente Gallipoli Francesco Tarantini, Presidente Legambiente Puglia Roberto Paladini, Ecofesta Puglia Ilaria Palma, Made in Carcere Giorgio Mele, Zemove Gianluigi Tundo, Green Procurement Salento Seguirà la consegna delle 5 vele della Guida Blu di Legambiente e Touring Club ai sindaci del Comprensorio Alto Salento Adriatico (Otranto e Melendugno) e l’assegnazione della benemerenza al volontario del campo di Gallipoli, Abel Martin Bettucchi, che ha messo in sicurezza un’abitazione da un principio di incendio. Chiuderà la serata l’esibizione della live band con Giuseppe Calò (chitarra), La Rong (voce), Eleonora Pontrelli (voce) e dj set. Domenica 23 luglio – Bari Ore 11.00 – #norifiutinelwc, flash mob di Legambiente contro i rifiuti in mare e sulle spiagge presso la Spiaggia di Pane e Pomodoro Ore 18.00 – 20.00 Visite a bordo di Goletta Verde. Lunedì 24 luglio – Bari Ore 11.30 – Circolo Canottieri Barion (Molo San Nicola, 5) Conferenza stampa regionale di presentazione dei dati sullo stato di salute del mare e dei depuratori in Puglia. Intervengono: Luigi Lobuono, Presidente del Circolo Canottieri Barion Francesco Tarantini, presidente di Legambiente Puglia Giorgio Zampetti, portavoce Goletta Verde Annamaria Curcuruto, Assessore ai Lavori Pubblici, Risorse Idriche e Tutela delle Acque della Regione Puglia Nicola Giorgino, Autorità Idrica Pugliese Vito Bruno, Direttore Generale Arpa Puglia Ore 18.00 – 20.00 Visite a bordo di Goletta Verde. Martedì 25 luglio – Manfredonia Ore 18.30 – Piazzetta del Mercato Tavola rotonda “Tutti Su per la Terra”, la campagna itinerante del progetto di Legambiente Puglia “Go Green Apulia, Go!” che racconta i Green Jobs. Intervengono: Giorgio Zampetti, Portavoce Goletta Verde Angelo Riccardi, Sindaco di Manfredonia Emanuela Bisceglia, Presidente Legambiente Manfredonia Francesco Tarantini, Presidente Legambiente Puglia Michele Spagnuolo, Ecoricicla Giuseppe Savino, Vazapp Massimo Borrelli, Società Agricola A.R.T.E. Domenico Prencipe, Pastificio Casa Prencipe Michele Venturi, Kdm - Terrebasse Canapa A seguire live band No Fang. Mercoledì 26 luglio – Manfredonia Ore 9.30 – 11.00 Laboratori per bambini a cura della Libreria “Nella pancia della balena” a bordo di Goletta Verde.

Per info e prenotazioni: 0884.090254 Ore 11.00 – 13.00 Visite a bordo di Goletta Verde.

Segui il viaggio di Goletta Verde sul sito www.legambiente.it/golettaverde blog http://golettaverdediariodibordo.blogautore.repubblica.it www.facebook.com/golettaverde - https://twitter.com/GolettaVerde Goletta Verde è una campagna di Legambiente Main partner: Conou, Consorzio nazionale per la gestione, raccolta e trattamento degli oli minerali usati Partner tecnici: Aquafil, Nau!, Novamont Media partner: La Nuova Ecologia, Rinnovabili.it

Informazioni aggiuntive