Errore
  • Errore nel caricamento dei dati del feed

Efficienza energetica





Corato, 22 Aprile 2008                                                             

Comunicato Stampa                                                                  

Ieri a Corato un’importante convegno Sul tema dell’Efficienza energetica degli edifici organizzato da Legambiente Corato in collaborazione con la Campagna Nazionale Isolando   presenti l’Assessore Regionale all’Assetto del Territorio Angela Barbanente e Sebastiano Venneri Vice presidente Nazionale Legambiente   Inaugurata la nuova sede del Circolo di Corato   «La nostra Associazione ha avuto il suo momento fondamentale durante il movimento di lotta contro il nucleare – così Sebastiano Venneri Vice Presidente Nazionale di Legambiente – oggi a  XXII anni dalla tragedia di Cernobyl e dal referendum che ha sancito l’uscita dell’Italia dal nucleare, è necessario non dimenticare quella tragedia e la straordinaria passione civile che fece scegliere agli italiani un modello di sviluppo diverso» Si è concluso così, con un grande appello a recuperare la speranza e la passione per uno sviluppo diverso e sostenibile, il convegno che si è tenuto ieri sera presso la Biblioteca comunale di Corato. Il convegno organizzato dal circolo Legambiente di Corato in collaborazione con la Campagna Nazionale Isolando sul tema dell’efficienza energetica degli edifici è stato un momento importante di riflessione e di approfondimento sia sulla recente normativa della Regione Puglia, grazie alla Presenza dell’Assessore Regionale all’Assetto del Territorio Angela Barbanente, sia per ribadire il no al nucleare che ha rappresentato un pezzo di storia importante dell’ambientalismo ma anche della coscienza civile di questo Paese.   «L’esperienza dei Comuni Rinnovabili, la scelta di stare nelle piazze – commenta Francesco Tarantini, Presidente Regionale Legambiente Puglia – dimostrano come attraverso un’interlocuzione diretta sia con le istituzioni , che con i cittadini è possibile davvero costruire una cultura della sostenibilità e della qualità, capace di mettere insieme sviluppo tecnologico e qualità ambientale». Al centro della discussione il dibattito intorno alla necessità di impegnarsi tutti a partire dalle Istituzioni, per arrivare ai cittadini, passando attraverso le associazioni ambientaliste per realizzare e costruire un nuovo modello di sviluppo dove l’efficienza energetica, il risparmio energetico, le fonti rinnovabili costituiscano la struttura portante e siano a disposizione di tutti. Al convegno era presente anche il Sindaco di Corato, Luigi Perrone, che ha ribadito l’impegno della nuova amministrazione, di puntare su ambiente, rinnovabili e qualità ambientale degli edifici anche in prospettiva della discussione che si realizzerà nell’ambito dell’approvazione del PUG.   Momento centrale della serata, è stato l’intervento di Filippo Loiodice dell’Istituto di Ricerche di Ambiente Italia, che sta collaborando alle attività del circolo Legambiente di Corato e sta offendo supporto scientifico all’ Ecosportello Energia  di Legambiente Puglia. «Con questo convengo – dichiara Aldo Fusaro, Presidente Legambiente Corato – abbiamo voluto rilanciare fortemente la nostra azione sul territorio offrendo alla cittadinanza un interessante momento di confronto sul tema dell’Efficienza energetica che deve essere considerato il punto di partenza per una politica di sviluppo improntata sulla qualità degli edifici, innanzitutto, ma più in generale dell’ambiente». La serata è terminata con l’inaugurazione della nuova sede del Circolo di Corato in via Santorno, 11 alla presenza di Sebastiano Venneri.   «Questa giornata – conclude Aldo Fusaro – segna l’inizio di un percorso di manifestazioni per celebrare il XX anniversario di fondazione del Circolo di Legambiente a Corato che continuerà a partire da settembre con il nuovo tesseramento 2009. con l’inaugurazione della nova sede vogliamo ricordare tutte le iniziative e la battaglie fatte in questi venti anni e la necessità di continuare con lo stesso impegno e con la stessa passione a svolgere un ruolo attivo, proposito e costruttivo per la nostra città, un ringraziamento particolare va a tutti soci e a Francesco Tarantini primo presidente e fondatore del circolo di Corato».       L'ufficio stampa del Circolo

Informazioni aggiuntive