Errore
  • Errore nel caricamento dei dati del feed

Visita naturalistica all’Oasi di Campolattaro e Morcone





Visita naturalistica all’Oasi di Campolattaro e Morcone

Legambiente organizza una visita per la conoscenza del territorio e tra i borghi d’Italia.

Il circolo di Legambiente Angelo vassallo APS di Corato da oltre trent’anni organizza ciclicamente delle uscite volte alla conoscenza del territorio naturalistico e nel contempo alla conoscenza di quei borghi che sono la connessione tra i centri più grandi e i gli ambienti socio produttivi delle grandi provincie e dei centri urbani.

 

L’uscita è prevista domenica 5 maggio nella prima mattinata partendo da Corato si visiteranno l’Oasi naturalista di Campolattaro e Morcone in provincia di Benevento. Capolattaro è un’oasi del WWF ad una quindicina di chilometri da Morcone. Si estende per circa 1.000 ettari e si trova in corrispondenza della valle alluvionale del fiume Tammaro.Si tratta di un importante zona umida fondamentale costituita da una piana alluvionale sulla quale è stato creato un invaso artificiale sbarrando il fiume Tammaro. E’ presente un bosco igrofilo costituito prevalentemente da salici, pioppi e ontani; le aree palustri sono colonizzate dalla cannuccia di palude e dalla tifa. Le aree circostanti sono costituite da boschi misti di cerri e roverelle con presenza di vari aceri, ornielli, sorbi e carpini...L’avifauna è ricchissima: sono censite finora oltre 170 specie.

L’Oasi WWF del Lago di Campolattaro si estende per circa 1.000 ettari e si trova in corrispondenza della valle alluvionale del fiume Tammaro. Si tratta di un importante zona umida fondamentale costituita da una piana alluvionale sulla quale è stato creato un invaso artificiale sbarrando il fiume Tammaro. E’ presente un bosco igrofilo costituito prevalentemente da salici, pioppi e ontani; le aree palustri sono colonizzate dalla cannuccia di palude e dalla tifa. Le aree circostanti sono costituite da boschi misti di cerri e roverelle con presenza di vari aceri, ornielli, sorbi e carpini...L’avifauna è ricchissima: sono censite finora oltre 170 specie.

Morcone è tra i Borghi autentici di Italia in provincia di Benevento. Morcone è stata edificata su un insediamento sannita, di cui s'ignora il nome antico e del quale restano diverse testimonianze, e tratti del terrazzamento megalitico che circonda l'abitato, dai terreni all'interno del cui perimetro sono emersi numerosi frammenti ceramici di IV-III secolo a.C. Le varie strade, per lo più strette, tortuose e costituite da gradinate in pietra locale, si aprono fra le varie case. Morcone è stata edificata su un insediamento sannita, di cui s'ignora il nome antico e del quale restano diverse testimonianze, e tratti del terrazzamento megalitico che circonda l'abitato, dai terreni all'interno del cui perimetro sono emersi numerosi frammenti ceramici di IV-III secolo a.C. Le varie strade, per lo più strette, tortuose e costituite da gradinate in pietra locale, si aprono fra le varie case.

Si consiglia di utilizzare un abbigliamento da trekking , il pranzo è sacco a carico dei partecipanti. I maggiorenni dovranno sottoscrivere una dichiarazione di assunzione di responsabilità specie in caso di presenza di minorenni. L’uscita è di un solo giorno dalla mattina ore sei fino alle ore venti circa. Per info: Facebook Legambientecorato, www.legambinetecorato.it Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. cell.3490070730 ( dopo le 16 ogni giorno). La quota comprende trasporto, accesso all’Oasi, uso dell’area picnic nell’Oasi e servizi di guida.

Informazioni aggiuntive