Pedalando alla scoperta di luoghi a ritmo lento





Pedalando alla scoperta di luoghi a ritmo lento

La sesta edizione della manifestazione sta portando alla conoscenza di luoghi poco conosciuti del nostro territorio.

Come ogni anno la domenica mattina della festa patronale si svolge Pedalando con i Santi.

 

La manifestazione è prevista per domenica 21 con partenza alle ore 7 da piazza Cesare Battisti. E’ aperta a tutti e la partecipazione è gratuita, l’importante è portare con sé una bicicletta funzionante di qualsiasi tipo, ma andranno sottoscritti una liberatoria per i non soci, i minorenni devono essere accompagnati da maggiorenni. Il percorso di quest’anno è piuttosto particolare: si andranno visitare una villa colorata, barocca, e fiabesca chiamata Villa Fantasy. L’edificio costruito tra gli anni ‘60 e ‘90 del secolo scorso lo hanno reso quest’ambiente unico per la ricchezza di conchiglie, specchi, piastrelle e statuine di cui è rivestita la facciata rendendo unico l’immobile. Dopo la visita a Villa Fantasy si rientrerà in città per visitare una delle parti più antiche del nostro territorio: parliamo del complesso di San Domenico. L'ex edificio religioso di Santa Maria Vetere è una delle chiese più antiche di Corato che era già presente nell’undicesimo secolo ma, nel corso degli anni, ha subito diversi rimaneggiamenti tanto da essere stravolta nel 1518 con l’arrivo dei frati domenicani. Anche in tempi più recenti la chiesa è stata rinnovata con ulteriori interventi. I continui lavori di restauro stanno facendo alla luce nuovi rinvenimenti. La manifestazione si concluderà in Chiesa Matrice.

“Pedalando con i Santi fa parte del programma dei Festeggiamenti di San Cataldo, esordisce il presidente Giuseppe Faretra presidente circolo Legambiente di Corato, non solo quest’anno , avendo sottoscritto il Patto per la lettura , nel corso della manifestazione, vi saranno anche momenti di lettura ad alta voce di brevi testi per promuovere la cultura e l’interesse per la lettura e la sostenibilità, per sensibilizzare alla promozione dei beni culturali del nostro territorio, conclude il presidente, vi aspettiamo a Pedalando con i Santi“.

Informazioni aggiuntive