Legambiente e la scuola accolgono un primo nucleo di rifugiati





Legambiente e la scuola accolgono un primo nucleo di rifugiati

 

Nel corso della mattinata del 31 marzo, i circoli di Legambiente di Corato e Trani con la comunità scolastica

 

dell’Istituto Comprensivo Tattoli De Gasperi hanno donato del materiale e di facile consumo da utilizzare nel prossimo inserimento scolastico di alcuni alunni. Presenti, tra gli altri, al momento: l’assessore all’ambiente di Trani Pierluigi Colangelo, la dirigente dell’Istituto Comprensivo Maria Rosaria De Simone, con una rappresentanza dei due circoli di Legambiente.

“Sicuramente all’interno di questa situazione di conflitto bellico, dobbiamo diventare più accoglienti- esordisce Giuseppe Faretra,il presidente del Circolo Legambiente di Corato- E’ necessario operare ad adoperarsi per aiutare i rifugiati e favorire l’integrazione interculturale. Il futuro è nel cercare un incontro di culture e civiltà. Il circolo è aperto ad attivare questi processi prosociali mettendosi in rete con tutte le istituzioni.”

Informazioni aggiuntive