Ripartono Puliamo il mondo ed altre iniziative





Ripartono Puliamo il mondo ed altre iniziative

Legambiente in azione per promuovere buone pratiche e il territorio.

E’ partita la macchina organizzativa per una nuova edizione di Puliamo il Mondo. L’iniziativa di volontariato ambientale a livello mondiale in Italia è organizzata da Legambiente. La campagna si terrà anche a Corato dall’ultima domenica di settembre fino ad alcuni eventi nel mese di ottobre.

 

Il tema di quest’anno della campagna è “NON TEMERLI, RACCOGLILI”: i rifiuti abbandonati sono un pericolo per le persone e per l’ambiente. Unisciti a noi e saranno loro a temerci. Ogni azione di Puliamo il Mondo è un atto concreto di impegno sociale, un gesto che ci avvicina agli altri senza distinzioni di etnie, culture e religioni: siamo convinti, da sempre, che un mondo migliore passi da un impegno collettivo, che è la somma di tanti comportamenti individuali virtuosi nello stile e nell’esempio. Con Puliamo il Mondo vogliamo creare occasioni di incontro tra cittadini, associazioni, istituzioni per stimolare la diffusione di impegno civile diffuso e quotidiano ma anche di prevenzione, abbattimento degli sprechi, riutilizzo, riciclo, condivisione, con la consapevolezza che le risorse del Pianeta non sono inesauribili. I rifiuti abbandonati sono un pericolo per le persone, e per l’ambiente, ma se correttamente raccolti e smaltiti, possono ritornare ad una nuova vita in altri oggetti e manufatti con un pieno e completo riutilizzo. Dal 1993 la manifestazione si tiene a Corato sostenuta da tutte le amministrazioni locali di ogni orientamento partitico come anche dai commissari prefettizi: finora, hanno considerato l’evento come una buona pratica di sensibilizzazione per la popolazione. Legambiente cerca da sempre sinergie con varie realtà del territorio, con questi processi insieme si può fare di più e qualcosa di meglio insieme per lo sviluppo virtuoso della nostra comunità. Nei prossimi comunicati, presenteremo date, luoghi ed ogni tipo di aggiornamento. Per il nostro circolo, il mese di settembre rappresenta la piena ripresa delle attività socioambientali, come la gita, le problematiche di cui ci occupiamo. Il circolo ha operato anche nel mese di agosto nell’evento fiori programma della festa patronale con l’evento: “Pedalando con i Santi e i titoli”, facendo scoprire una parte del nostro territorio poco conosciuto.

Informazioni aggiuntive