Campagna teseramento 2011

Le 10 migliori ragioni per: iscriversi a Legambiente, partecipare alle sue attività che da oltre venti anni,a livello locale, si propone come parte attiva nella protezione dell'ambiente :

1.             Perché i cambiamenti climatici interessano tutti, anche te

2.             Perché l'ambiente non è un optional, ma il luogo dove vivi

3.             Perché servono nuovi “stili di vita”

4.             Perché LEGAMBIENTE ti informa e ti documenta sulle diverse tematiche ambientali

5.             Perché con noi partecipi alle decisioni, piuttosto che subirle passivamente

6.             Perché riceverai il nostro mensile “La Nuova Ecologia”

7.             Perché con la tua iscrizione finanzi progetti concreti

8.             Perché una discarica abusiva, il traffico indiscriminato, un depuratore che non depura inquina anche te

9.             Perché serve il tuo impegno per finalità concrete

10.         INSOMMA C'E' BISOGNO DI TE!! Come sostenere l'associazione: Legambiente ed il Circolo di Corato vivono grazie al supporto dei loro soci e sostenitori quindi, se condividi gli obiettivi dell'associazione, puoi dare un contributo concreto che sarà utile per proseguire e potenziare tutte le attività .

Anche tu puoi fare tanto con noi per i diritti dell'ambiente. Iscriviti al circolo, fai una donazione, piccola o grande che sia, sarà sempre benaccetta e contribuirà grandemente allo sviluppo delle nostre attività dona una parte del tuo tempo come volontario nelle attività del circolo e segnalala ai tuoi amici le varie attività del circolo.  PARTECIPAZIONE E CAMBIAMENTO Sono queste le parole d’ordine che Legambiente ha scelto per l’anno 2011. Partecipazione per sottolineare e ricordare a tutti che Legambiente è una comunità di donne e di uomini che con il loro contributo cercano di costruire un mondo migliore. Cambiamento perché vogliamo trasformare questo pianeta: rendendolo più pulito, più sicuro,più giusto. Lo facciamo iniziando dai territori in cui abitiamo, combattendo gli scempi e gli abusi sull’ambiente, costruendo storie di  alternative sostenibili in campo ambientale, energetico, economico. Legambiente è un luogo aperto in cui nuove idee e nuove forme di impegno trovano cittadinanza. Legambiente ha sempre tentato di essere un’associazione dell’ambientalismo scientifico e politicamente trasversale, capace di dire dei si scomodi così come dei no perentori a qualunque interlocutore si trovasse di fronte. Senza nulla voler togliere agli indiscutibili meriti di altre organizzazioni, Legambiente é indiscutibilmente la più presente sul territorio. Serve ora un salto di qualità, ed  anche il sito internet del Circolo www.legambientecorato.it  é uno strumento importante  per essere più presenti sul territorio e per contare maggiormente:per promuovere campagne, sostenere le nostre azioni, le varie attività ambientali e documentare le nostre inziative; abbiamo bisogno di essere di più. Più iscritti, perché quando ci si presenta di fronte ad un sindaco, ad un assessore provinciale o regionale conteremo non solo per quello che diciamo ma anche per quanti elettori possiamo rappresentare. Più attivisti, che diano la disponibilità di almeno un pomeriggio alla settimana al circolo ed alla preparazione delle iniziative, perché essere sempre più presenti, vigili e propositivi sul territorio. Per questo vorremmo implementare le  iscrizioni rispetto allo scorso anno, ci porta a sperare, con l’aiuto di tutti, di crescere ancora, come numero e come forza.  Il 2011 sarà un anno importante per l’ambiente, a livello mondiale e italiano; vorremmo fare, come sempre, degnamente la nostra parte.      

Vi sono diverse categorie di soci, scegli quella più adatta a te:

Socio junior (€ 10.00). Fino a 14 anni (nati dal 1997 in poi) ricevono "Jey"

Socio Giovane (€ 15.00). Da 15 a 28 anni (nati dal 1983 al 1996) riceve "La Nuova Ecologia"

Socio Ordinario (€ 30.00). Riceve "La Nuova Ecologia"

Socio Scuola e Formazione (€ 30.00). Riceve "La Nuova Ecologia" e la Newsletter elettronica Legambiente Scuola

Socio Sostenitore (€ 80.00). Riceve "La Nuova Ecologia" e il volume "Ambiente Italia" (con uscita in aprile/maggio)

Tessera Collettiva (€ 50.00). Riceve "La Nuova Ecologia"

Attenzione per tessera Collettiva: Associazioni, Biblioteche, Aziende,Famiglie.... tutto quanto diverso dalla singola persona fisica, viene considerato come soggetto collettivo. I soggetti collettivi possono fare solo una tessera collettiva, in caso contrario la quota verrà considerata quale donazione. Tutti i soci (tranne le tessere collettive) sono coperti da polizza assicurativa per tutte le iniziative di Legambiente per 1 anno dalla data di iscrizione. Per iscriverti a Legambiente hai diverse possibilità: Versamento in contanti al Circolo, riceverai contestualmente la tessera.

Scopri i vantaggi di essere Socio Legambiente Iscrivendoti ora riceverai subito: la tua tessera personale; 11 numeri de "La Nuova Ecologia", il mensile di Legambiente ricco di notizie, informazioni, inchieste e approfondimenti su cambiamenti climatici, Ogm, inquinamento, agricoltura, parchi, salute e tanto altro ancora. E in più con la tua tessera potrai accedere a tutta una serie di agevolazioni e servizi riservati solo ai soci Legambiente: Potrai partecipare a tutti i Campi di volontariato di Legambiente Sarai assicurato per tutte le iniziative di Legambiente E non è tutto: Legambiente sta lavorando per creare nuove opportunità da poter offrire ai propri soci!   Informativa ai sensi dell’Art. 13 - D. LGS n. 196/2003 Nel rispetto del D.LGS n. 196/2003, la informiamo che il Circolo di Corato utilizza i dati personali da lei forniti esclusivamente per finalità amministrative riguardanti il versamento di contributi a sostegno dell’organizzazione e per informarla sulle attività e le iniziative della stessa. I suoi dati saranno trattati dai nostri collaboratori autorizzati per il perseguimento delle finalità sopraindicate e in qualsiasi momento può richiederne la cancellazione.  

PETIZIONE CONTRO IL BENZOAPIRENE

 

Petizione contro il Benzo(a)pirene

Sottoscrivi online l'appello per un'aria pulita  

"Legambiente plaude alla decisione della Regione Puglia di prevedere, con un disegno di legge approvato ieri, misure urgenti per il contenimento dei livelli di benzo(a)pirene nell'area di Taranto, dove insiste un’alta concentrazione di insediamenti industriali, a partire dall’Ilva". Questo il commento di Francesco Tarantini, presidente di Legambiente Puglia, e Lunetta Franco, presidente di Legambiente Taranto, dopo la conferenza stampa  odierna dell'assessore regionale all'ambiente Lorenzo Nicastro. Con questa norma la Regione potrà intervenire in caso di superamento dei livelli accettabili dell'idrocarburo policiclico aromatico, cioè 1 nanogrammo (soglia prevista dal decreto ministeriale del 25 novembre del 1994), rivedendo il recente decreto legislativo (155/2010)  che ha rimandato al 2012 il raggiungimento del valore obiettivo fissato dall'Ue. “Ma l’inquinamento da benzo(a)pirene non riguarda solo Taranto – ha dichiarato il responsabile scientifico di Legambiente Stefano Ciafani – o altre città industriali come Trieste o Venezia, ma anche capoluoghi come Padova o aree metropolitane come Milano e Torino, dove è rilevante anche il contributo del traffico. Per questo Legambiente ha lanciato una petizione nazionale da far firmare ai cittadini per chiedere al Governo di modificare la legge sul benzo(a)pirene in favore di un maggior controllo e una maggiore protezione per la qualità dell’aria che respiriamo nelle nostre città”.  Per tutelare la salute dei cittadini è necessaria una normativa rigorosa e stringente e l’adozione di interventi di risanamento per ridurre le emissioni atmosferiche di benzo(a)pirene. “Il Governo italiano – conclude Ciafani - riveda dunque con urgenza il testo del decreto legislativo e si attivi perché sia raggiunto in tutte le grandi città l’obiettivo di 1 nanogrammo per metro cubo”.     http://www.legambiente.it/petizioni.php?idPetizione=55     Qui in alto il link per sottoscrivere la p etizione nazionale di Legambiente contro il benzo(a)pirene. Se non l'avete ancora fatto potete aderire SUBITO: basta un minuto.       Il circolo Legambiente di Corato sostiene la realizzazione di  pozzi in Niger nella zona  Gourmancé (sud-ovest). Puoi sostenere l'iniziativa attraverso bonifico bancario sul conto di SMA SOLIDALE ONLUS, Cod. IBAN: IT57 A061 7501 4170 0000 1838 280, presso la Banca CARIGE Agenzia 117, via Timavo 92/R GENOVA o effettuare il versamento sul CCP (conto corrente postale) n° 944 445 93, intestato a: SMA Solidale Onlus, Via Romana di Quarto, 179 - 16148 Genova indicando nella causale "per progetto Pozzi in Niger, cod S010". Per info :   www.missioni-africane.org  o www.legambientecorato.it

Alla pineta di Bracco quasi una tonnellata di rifiuti

Alla pineta Bracco di Corato raccolta quasi una tonnellata di rifiuti abbandonati

Oltre 100 persone all’iniziativa di Gruppo Casillo e Pastificio Granoro in occasione di 'Puliamo il mondo'   Corato (Ba), 26 settembre 2010.

Quasi una tonnellata di rifiuti raccolta dalle oltre 100 persone che hanno aderito all’iniziativa di volontariato ambientale promossa stamattina a Corato da Gruppo Casillo e Pastificio Granoro per ripulire la pineta Bracco in occasione dell’iniziativa ‘Puliamo il Mondo’ di Legambiente. E’ stata la prima volta che Gruppo Casillo e Pastificio Granoro hanno aderito a ‘Puliamo il Mondo’, l’appuntamento annuale organizzato da Legambiente che mira a recuperare numerosi luoghi al degrado e, al tempo stesso, promuovere il corretto smaltimento dei rifiuti e l'attenzione al territorio. All’iniziativa hanno partecipato i dipendenti delle due aziende coratine, i ragazzi del movimento giovanile della Scuola Basket di Corato e numerosi cittadini che hanno offerto un fattivo contributo nel liberare da cartacce, bottiglie di plastica, vetro e altri rifiuti la pineta, con l’auspicio che la stessa possa restare pulita e ospitale a lungo. Puliamo il Mondo (www.puliamoilmondo.it), edizione italiana di Clean Up the World, il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo, è promossa in Italia da Legambiente e patrocinata quest’anno dai ministeri dell'Ambiente e della  Pubblica istruzione.  L’evento, giunto alla diciassettesima edizione, ha coinvolto oltre 1.500 comuni  e più di 3.500 siti in tutta Italia.     Ufficio stampa SEC Mediterranea Srl  Via N. De Giosa, 55 - 70121 BariTel. 080/5289670 - Fax 080/5727439 -       Lucia Giannoccaro – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. -  Cell. 347/0025613 Gianluigi Conese – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. -  Cell.  335/7846403

PRIMA GIORNATA DI PULIAMO IL MONDO 2010

PRIMA GIORNATA DI PULIAMO IL MONDO 2010 E' ALLA XVII EDIZIONE A CORATO.

  Siamo arrivati alla xvii edizione di Puliamo il Mondo anche nella nostra città.

Oltre cinquecento ragazzi delle scuole primarie e secondarie si sono prodigati alla pulizia di alcuen aree e dei giardini,sotto l'attenta supervisione dei docenti. I volontari di Legambiente all'inizio della mattinata hanno distribuito i kit, e i ragazzi con i propri insegnanti hanno svolto questa meritoria attività ecologica . Speriamo che abbiano compreso che piccoli e semplici gesti quotidiani  possono rendere gli spazi, i parchi e i quartieri più puliti. La campagna continua domani con altri istituti scolastici e dopodomani domenica  aperta a tutti alle ore 9,30 presso la pineta Bracco.         Il circolo Legambiente di Corato sostiene la realizzazione di  pozzi in Niger nella zona  Gourmancé (sud-ovest). Puoi sostenere l'iniziativa attraverso bonifico bancario sul conto di SMA SOLIDALE ONLUS, Cod. IBAN: IT57 A061 7501 4170 0000 1838 280, presso la Banca CARIGE Agenzia 117, via Timavo 92/R GENOVA o effettuare il versamento sul CCP (conto corrente postale) n° 944 445 93, intestato a: SMA Solidale Onlus, Via Romana di Quarto, 179 - 16148 Genova indicando nella causale "per progetto Pozzi in Niger, cod S010". Per info :   www.missioni-africane.org  o www.legambientecorato.it    

Informazioni aggiuntive